TikTok potrebbe essere il prossimo grande successo nella pubblicità digitale. Tuttavia, con l’aumentare del suo fascino, aumenta anche il suo controllo.

Twitter (il nuovo proprietario Elon Musk ha licenziato circa la metà dei 7.500 dipendenti dell’azienda), Meta (tagliando 11.000 posti di lavoro la scorsa settimana) e Amazon (secondo quanto riferito, pianificando di licenziare 10.000 dipendenti aziendali), i reclutatori di TikTok sono stati impegnati con il lavoro. Secondo quanto riferito, l’app per la condivisione di video si sta lanciando per raccogliere ingegneri licenziati e mira a raddoppiare il personale a circa 2.000.

Allo stesso tempo, la società è oggetto di un attento esame da parte delle agenzie governative statunitensi. In particolare, il Federal Bureau of Investigation (FBI) degli Stati Uniti ha sollevato preoccupazioni sulla sicurezza dei dati degli utenti sotto la proprietà cinese dell’azienda (TikTok è di proprietà di ByteDance con sede a Pechino).

Il direttore dell’agenzia, Christopher Wray, ha detto questa settimana ai membri del Congresso:[there’s a] Possibile utilizzo da parte del governo cinese [TikTok] Gestisci la raccolta dati per milioni di utenti. In alternativa, controlla gli algoritmi consigliati che possono essere utilizzati per operazioni di impatto, se lo desideri. Oppure potrebbero compromettere tecnicamente i dispositivi personali controllando il software su milioni di dispositivi. “

Tra le critiche, TikTok ha accettato di assumere più personale con sede negli Stati Uniti per espandere le sue operazioni negli Stati Uniti.Un’altra motivazione per promuovere l’adozione è l’interessante opportunità di mercato creata dai recenti fallimenti dei concorrenti. Avere più personale ci consentirà di investire più profondamente nello sviluppo del prodotto, rendendo TikTok un ambiente sempre più attraente per gli inserzionisti.

Vantaggi pubblicitari di TikTok

Ora è il momento perfetto per TikTok per spendere di più in pubblicità. Gli inserzionisti stanno tagliando la spesa su Twitter a causa delle crescenti preoccupazioni sulla sicurezza del marchio alla luce dell’acquisizione di Musk. Nel frattempo, gli ultimi guadagni di Snap sono stati disastrosi poiché gli inserzionisti si sono tirati indietro alla luce del rallentamento del coinvolgimento degli utenti e Meta ha colpito duramente la sua attività pubblicitaria a causa dell’aggiornamento del sistema operativo incentrato sulla privacy di Apple.

Shiv Gupta, Managing Partner di U of Digital, una società di formazione sul marketing digitale, ha dichiarato:

Ad esempio, TikTok non ha i problemi di sicurezza e idoneità del marchio che Twitter deve affrontare. Mike Allton, Head of Strategic Partnerships presso la piattaforma di gestione dei social media Agorapulse, ha dichiarato: “Ed è incredibilmente efficace. Con un’ampia base di utenti in tutti i dati demografici e più strumenti, aggiungendo supporto professionale, le aziende possono sfruttare facilmente la piattaforma. Puoi raggiungere il tuo pubblico di destinazione. Questa è l’opportunità che esiste oggi.”

Il fatto che TikTok abbia costruito il proprio marchio attorno a un messaggio fondamentale di autenticità rafforza anche la sua posizione nella competizione sulla spesa pubblicitaria. “TikTok è la piattaforma delle persone. Gli inserzionisti hanno l’opportunità di capitalizzare le tendenze e il profitto unendosi all’etica dell’autenticità del marketing di TikTok. “Qualsiasi tipo di spesa pubblicitaria che promuova un ‘marchio popolare’ ha senso.” Di fronte a ciò, l’intrattenimento e i media sono la nuova pubblicità.

Man mano che aumentano gli sforzi per la privacy dei dati, la perdita di segnale diventa prevalente nell’ecosistema digitale, i cookie di terze parti sono ampiamente deprecati e Apple reprime il tracciamento tra app, TikTok deve affrontare critiche sulla sua misurazione dei media. Gupta ha detto: “Poiché TikTok è ancora agli inizi come piattaforma pubblicitaria, i marketer hanno dovuto misurarlo ‘candidamente’. Ora si sta trasformando in un vantaggio a causa del

Alton ha affermato che TikTok sta facendo “esattamente quello che Meta e Twitter hanno fatto anni fa” investendo in prodotti che “creano comportamenti appiccicosi che aumentano contemporaneamente il numero di utenti e il tempo di utilizzo”. È una formula di lunga durata e di successo per gli inserzionisti che lottano per attirare l’attenzione nell’economia dell’attenzione.

Questo non vuol dire che TikTok sia la piattaforma perfetta per gli inserzionisti di oggi. Nonostante le carenze della misurazione dei media di altre piattaforme, anche la funzionalità di TikTok è limitata. Gli inserzionisti affermano che gli strumenti di attribuzione della loro piattaforma, una metrica chiave per molti marchi, lasciano molto a desiderare. Molte piccole imprese in particolare, e alcune grandi aziende, sono ancora insicure e poco convinte del potenziale di TikTok come piattaforma pubblicitaria. “

Ma TikTok ha fatto molto nell’ultimo anno per sviluppare la propria attività pubblicitaria. Stiamo implementando diversi nuovi formati e strumenti di annunci per gli inserzionisti. Per ora, ha affermato Allton, l’azienda ha l’opportunità di investire di più nell’innovazione del prodotto, rendendolo più attraente per gli inserzionisti.

Spada a doppio taglio di “viscosità”

La ricerca della “viscosità” da parte di TikTok ha dimostrato di aumentare il coinvolgimento degli utenti e attirare gli inserzionisti, ma può avere un lato oscuro.

Ad esempio, la preoccupazione dell’FBI per la sicurezza dei dati degli utenti su TikTok è una considerazione molto rilevante per la maggior parte delle parti nell’ecosistema pubblicitario. La privacy e la sicurezza dei dati sono diventate priorità assolute negli ultimi anni poiché i responsabili politici e le piattaforme tecnologiche introducono nuove restrizioni. “[TikTok has] … è la sua stessa forma di confusione riguardo alle indagini statunitensi”, afferma Navarre. “Possono attaccare? [balance] Cosa separa i dati degli utenti statunitensi dall’invio al resto del mondo?Hanno ancora questa sfida: c’è ancora il rischio che non funzioni per loro. “

Altri vanno oltre le preoccupazioni sul potenziale uso improprio dei dati degli utenti da parte di ByteDance per evidenziare l’impatto psicologico potenzialmente pericoloso di TikTok sugli utenti di tutto il mondo. Nel marzo di quest’anno, diversi stati degli Stati Uniti, tra cui California, Florida e New Jersey, hanno iniziato a indagare sull’impatto di TikTok sulla salute mentale dei giovani utenti.

Ma non sono solo le agenzie governative ad essere in allerta. Anche le parti interessate del settore pubblicitario hanno espresso preoccupazione. “È davvero spaventoso il modo diverso in cui TikTok sta commercializzando la sua controparte cinese domestica, Douyin. a 40 minuti al giorno e ha vietato l’uso notturno”, ha affermato Linda Xiao, direttore della tecnologia creativa e della strategia, Nord America presso l’agenzia pubblicitaria Momentum Worldwide. Al contrario, l’utente medio di TikTok in tutto il mondo trascorre 95 minuti al giorno sull’app.

Xiao cita gli algoritmi principali di TikTok come i principali colpevoli. “Uno dei motivi più importanti e convincenti del successo di TikTok è l’uso dell’intelligenza artificiale nel suo avvincente algoritmo di pagina ‘For You’. Ogni azione che intraprendi nell’app crea consigli altamente personalizzati, dicendoti ciò che desideri o di cui hai bisogno prima ancora che tu te ne accorga”, afferma. Con un’app in esecuzione su questo tipo di sistema, l’utente viene risucchiato e influenzato dal contenuto presentato , non importa quanto innocuo o estremo.

Inoltre, il contenuto di Douyin è strettamente controllato, concentrandosi principalmente sui contenuti educativi, mentre la versione globale è molto meno regolamentata. Tutto ciò “ha sollevato interrogativi sulla sicurezza e l’integrità del TikTok globalizzato e sul motivo per cui i gemelli domestici sono così pesantemente regolamentati, data la popolarità alle stelle della versione globale”, afferma Xiao.

Se l’intelligenza artificiale non viene regolamentata, la piattaforma potrebbe incorrere in problemi simili a quelli che YouTube ha riscontrato in passato. Gli algoritmi di raccomandazione possono servire contenuti sempre più estremi, favorendo in ultima analisi la disinformazione e la radicalizzazione.

Navarra ha affermato che l’app è ora considerata un ambiente più sicuro per il marchio rispetto a luoghi come Twitter, ma deve ancora affrontare sfide quando si tratta di moderazione dei contenuti. “TikTok dovrà affrontare le stesse sfide man mano che diventa sempre più importante per i marchi”, ha affermato. “Ci sono tutti i tipi di problemi nel portare le persone nella tana del coniglio con informazioni false e contenuti ritenuti inappropriati per utenti giovani e vulnerabili. Per quanto riguarda la situazione mondiale, questi sono stati tutti molto problematici da gestire per TikTok con i suoi strumenti di moderazione.

La piattaforma riconosce il crescente interesse degli inserzionisti per la sicurezza del marchio e li sta affrontando attivamente. All’inizio di questo mese, TikTok ha annunciato una nuova partnership con la società di verifica degli annunci DoubleVerify per offrire agli inserzionisti nuovi strumenti di misurazione della sicurezza del marchio.

Sebbene sia chiaro che TikTok promette grandi ricompense per gli inserzionisti, non è privo di rischi. Tuttavia, molti accettano la scommessa.

E nonostante le sfide che deve affrontare per affermarsi come una piattaforma sicura e affidabile agli occhi delle autorità di regolamentazione e degli utenti, l’app è ancora in una posizione forte per ottenere un vantaggio competitivo Sì. “TikTok sta ottenendo sempre migliori prestazioni”. dice Navarra.

Per ulteriori informazioni, iscriviti alla newsletter quotidiana degli Stati Uniti di The Drum qui.


SEGUICI SU GOOGLE NEWS
Ultime news24

Source link

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *