Quindi sei in una routine di Instagram. I tuoi contenuti non portano gioia come una volta. Non si tratta di ottenere più follower o ottenere più Mi piace. Sono solo annoiato. La fase della luna di miele è finita.

Ehi non fermarti E ‘normale. Tu e Instagram potete avere una relazione lunga, amorevole e appagante. devi solo impegnarti. È ora di ravvivare le cose.

Da rapidi hack di fotoritocco a rapide inspo di Reels, se stai cercando nuove cose da provare su Instagram, sei nel posto giusto. Leggi le ultime tendenze, le nuove funzionalità e gli esempi dei professionisti.

Scarica il report completo sulle tendenze sociali Ottieni l’analisi approfondita dei dati di cui hai bisogno per stabilire le priorità e pianificare la tua strategia social per il 2022.

12 cose da provare su Instagram nel 2023

1. Trasforma foto e storie in bobine

Instagram una volta era solo un’app per la condivisione di foto, ma il video è la nuova regina. I video su Instagram hanno un tasso di coinvolgimento medio dell’1,5% (non sembra molto, ma è vero!) e generalmente superano le foto.

Tuttavia, con un po’ di ingegno, puoi convertire le foto in bobine come nell’esempio sopra. Non devi essere un videografo professionista per creare bobine. Un po’ di musica e una presentazione accuratamente tagliata fanno molto.

Trasforma una storia di Instagram esistente in una bobina

Puoi anche creare bobine da storie esistenti (a volte suggerite da Instagram, vedi screenshot sopra) o momenti salienti della storia.

2. Metti alla prova il tuo hack di editing virale

A volte tutto ciò che vuoi è una foto tradizionale, dall’aspetto perfetto, degna di Instagram, ma non siamo tutti esperti di Photoshop. Mentre ci sono molte app gratuite e facili che puoi usare per modificare le tue foto di Instagram, c’è anche un software di fotoritocco integrato nel tuo smartphone.

Di recente, persone esperte di foto hanno condiviso esattamente come rendere fantastiche le loro foto di Instagram e alcune di esse sono diventate virali (non necessariamente su Instagram: stanno invece trapelando segreti su TikTok).

@humayra.farzanaL’editing con iPhone rende le tue foto instagrammabili♬ Count My Blessing – Enisa

Spoiler: questo non funziona sempre, ma è comunque bello da testare.

3. Personalizza i collegamenti alla storia

Il modo più semplice per indirizzare i tuoi follower su Instagram a una pagina specifica su un’altra piattaforma, come il sito Web di e-commerce del tuo blog personale, è aggiungere un collegamento alla tua storia di Instagram.

E se gli adesivi con link non si adattano alla sensazione del tuo marchio, puoi personalizzarli completamente in 6 semplici passaggi.

Oltre a questa opzione di personalizzazione, puoi anche modificare il testo dell’adesivo modificando il collegamento all’interno dell’app IG. Copia il link e incollalo nel campo dell’URL e il testo dell’adesivo sarà automaticamente il nome del sito web (es. WIKIPEDIA.ORG). Tuttavia, puoi modificarlo (ad esempio, saperne di più su Shrek) digitando nel campo “Testo adesivo”.

Aggiornamento del testo di visualizzazione del collegamento Instagram

4. Pubblica discariche di foto dettagliate

Inventati e perfezionati dalla Generazione Z (ma per certi versi davvero scoperti dalle zie di Facebook che non sanno cosa significhi la parola “curation”), i dump fotografici sono uno dei più recenti di Instagram. -tendenza.

Il vantaggio di Photo Dump è che non deve essere carino. Caso in questione: la discarica di foto di Emma Chamberlain dal suo viaggio a Bath, in Inghilterra, contiene sia un’istantanea del suo pianto che un vero e proprio bidone della spazzatura.

Ma le discariche di foto possono anche essere un modo per mostrare ai tuoi follower cosa hai fatto e persino mostrare un po’ dei tuoi contenuti. questo mese!”) e frammenti della sua vita personale (“Svegliata presto con tutta la famiglia!”). trascorso la mattinata al museo”).

Quindi, se hai già provato un post di sole foto rigorosamente sciocco, prova a pubblicare qualcosa che funzioni come una bobina di momenti salienti o un aggiornamento della vita.

Crescita = hacking.

Pianifica post, parla con i clienti, monitora le prestazioni a un posto. Fai crescere la tua attività più velocemente con Hootsuite.

5. Crea un rullo di tendenza

Se stai lottando con il tuo Instagram Reel inspo, ti consigliamo di scorrere i post di altre persone (non sembra un lavoro, fidati di noi). Scoprirai che molti creatori e brand utilizzano lo stesso audio in modi simili, ognuno con la propria interpretazione della tendenza.

Una volta trovata una tendenza che ami (una che può mostrare i contenuti regolari in un modo nuovo), facendo clic sul nome dell’audio nella parte inferiore dello schermo ti porterà a tutti i rulli che utilizzano quel suono. Guardali molto per assicurarti di capire davvero le tendenze (è importante scherzare), quindi provali tu stesso.

Questo ceramista ha colto al volo la tendenza e ha sfruttato l’opportunità per creare un fantastico video di transizione che inizia con un blocco di argilla e termina con una tazza fatta a mano finita. Non solo ha imitato ciò che facevano gli altri, ma ha cambiato le tendenze per adattarle al suo stile di contenuto.

P.S.: La didascalia su questo reel indica un’altra fonte di ispirazione: TikTok. Le tendenze spesso colpiscono TikTok settimane (o mesi) prima dei rulli IG, quindi perché non prendere in considerazione quella piattaforma? Puoi dare un’occhiata e avere più idee.

6. Usa gli ultimi adesivi di voto sulle storie di Instagram

Instagram ha introdotto per la prima volta gli adesivi di voto nelle Storie nel 2019. Gli adesivi sono un ottimo modo per stimolare il coinvolgimento nelle storie (per coloro che non vogliono esprimere la propria opinione), ma il sondaggio era molto restrittivo in quanto consentiva solo due opzioni di risposta.

Tuttavia, nel gennaio 2022, la piattaforma ha introdotto più opzioni di voto, quindi ora puoi fornire fino a quattro risposte al tuo sondaggio. Puoi chiedere ai tuoi follower i loro prodotti preferiti, i loro pensieri sulle nuove uscite, la loro stagione preferita e altro ancora.

Adesivo domanda Instagram

7. Crea contenuti dietro le quinte

Per quanto belle siano foto e video sofisticati, vedere cosa c’è dietro le quinte è ancora più affascinante.

Che si tratti di come realizzare una candela di soia, impostare l’illuminazione per una scena complicata in un film indipendente o scattare l’istantanea perfetta del tuo barboncino famoso su Insta, i tuoi follower avranno un’idea migliore di chi sei. È anche un’opportunità per raddoppiare facilmente la quantità di contenuti che crei.

La proprietaria di questa azienda di prodotti per la cura della pelle ha scattato foto dei prodotti, ma ha anche creato una bobina che mostra come sarebbero state quelle foto sul suo rullino fotografico. È un modo efficace per mostrare al tuo pubblico un altro lato del tuo marchio (e non richiede molto tempo o risorse).

8. Ospita concorsi e omaggi

Ospitare un concorso o un omaggio su Instagram è un ottimo modo per ringraziare i tuoi follower per il loro supporto e ottenere nuovi follower nel processo.

Nota: ci sono alcune regole e linee guida a cui i concorsi devono attenersi. Altrimenti, rischi di rimuovere il tuo concorso (o peggio, di segnalare l’intera pagina).

Puoi ospitare omaggi per qualsiasi motivo, da eventi incentrati sulle vacanze come l’esempio sopra, alla celebrazione di anniversari significativi del marchio. O senza alcun motivo: non servono scuse. Tutti amano le cose gratis.

9. Appunta i post importanti nella parte superiore del tuo profilo

Nella primavera del 2022, Instagram introdurrà nuove funzionalità. Ora puoi bloccare fino a 3 post in cima alla griglia del tuo profilo. Invece di ordinare la griglia dal più recente al più vecchio, incollarla consente ai tuoi follower di vedere prima i post più importanti.

Per appuntare un post nella parte superiore del tuo profilo, seleziona il post che desideri appuntare, tocca i tre puntini, tocca[プロフィールに固定]Scegliere. Una piccola icona a forma di puntina appare nell’angolo in alto a destra della foto sulla griglia.

Post appuntati in cima alla griglia del profilo Instagram
salsa: Instagram

Pin post che contengono informazioni importanti sulla logistica (come quando e dove hai una vendita), presenta te stesso e il tuo marchio ai tuoi follower sui post e pin reel che diventano virali per influenzarne l’impatto.Puoi usare la forza.

10. Crea una semplice bobina di transizione

I video di transizione sono generalmente un tipo di contenuto a basso investimento e ad alto rendimento (puoi lavorare sodo se vuoi, ma non devi). Fanno un ottimo tipo di bobina perché qualunque sia il contenuto, è davvero soddisfacente da guardare.

Ad esempio, la bobina qui sotto è divertente, semplice e pulita. Che tu sia interessato o meno alla floristica, è difficile vedere solo una volta.

Una volta che il tuo reel è pronto, puoi utilizzare Hootsuite per programmarlo per il miglior tempo possibile (ovvero, quando la maggior parte dei tuoi spettatori è online).

Pianifica i rulli con gli orari consigliati in Hootsuite Composer

Prova Hootsuite gratuitamente

Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida sulla programmazione dei reel.

11. Convinci la tua famiglia a unirsi a te

Gli ultimi anni hanno visto un movimento molto positivo verso l’autenticità sui social media. Il pubblico apprezza l’autenticità (in particolare il pubblico della generazione Z) piuttosto che la perfezione eccessivamente filtrata.

Un modo creativo per rendere più autentica la presenza sui social media del tuo marchio è mostrare un lato più personale. Ad esempio, pensieri familiari.

Ovviamente questa strategia non è per tutti (e non tutti i papà sono felici di essere davanti alla telecamera).

12. Scopri la SEO di Instagram

Ok, devo ammettere che questa non è la strategia più allettante di questa lista… ma a differenza delle tendenze temporanee e delle funzionalità che possono cambiare, la SEO (Search Engine Optimization) è permanente È utile non solo su Instagram, ma praticamente su tutta la rete piattaforme basate su

In poche parole, ottimizzare Instagram per la ricerca significa rendere più facile per le persone trovarti. Una corretta SEO per Instagram implica l’utilizzo delle parole chiave, degli hashtag e del testo alternativo giusti per far sì che tutti coloro che cercano il tuo specifico contenuto di nicchia arrivino sul tuo account.

Ad esempio, se sei uno chef a base vegetale specializzato in dessert, vorrai che sia facile per i vegani più golosi di trovarti. punto di partenza (vedi il nostro post sul blog sui social media SEO su questo qui contiene suggerimenti per tutte le principali reti).

Risparmia tempo gestendo la tua presenza su Instagram con Hootsuite: pianifica in anticipo post, reel e storie e monitora i tuoi sforzi con una suite completa di strumenti di analisi dei social media. Provalo adesso gratuitamente.

Iniziamo

Crea, analizza facilmente, Pianifica post, storie e bobine di Instagram nella suite dei piedi. Risparmia tempo e ottieni risultati.




SEGUICI SU GOOGLE NEWS
Ultime news24

Source link

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *